Privacy (Regolamento Europeo 2016/679)

L'Istituto Comprensivo "Di Giacomo-De Nicola" di Agerola (Na) rispetta la privacy degli utenti del proprio sito, la navigazione sul presente sito avviene in forma anonima, senza fornire alcun tipo di informazione personale. Se l'utente decide di fornire l'Istituto Comprensivo "Di Giacomo-De Nicola" i propri dati personali, la stessa potrà comunicarli all'interno dell'Istituto o a terzi che le prestano servizi, solo a coloro che hanno necessità di conoscerli in ragione delle proprie mansioni, e, ove necessario, con il permesso dell'utente.

In questa sezione saranno pubblicate informazioni, documenti e contatti relativi alla protezione dei dati personali secondo la normativa vigente, alla luce del Regolamento Europeo 2016/679, del D.Lgs: n° 196/2003 e del recente Dlgs n° 101/2018. Gli interessati sono alunni, famiglie, docenti, personale scolastico, fornitori(personefisiche) e chiunque, per qualsiasi ragione, sia proprietario di dati personali trattati dall'istituto nell'esercizio delle sue funzioni istituzionali.

Il titolare del trattamento dei dati è Istituto Comprensivo "S. Di Giacomo - E. De Nicola" di Agerola (NA), sito in Via Case Lauritano, n.1 – 80051 Agerola (NA), e mail naic8ee005@istruzione.it posta elettronica certificata naic8ee005@pec.istruzione.it rappresentato dal Dirigente scolastico pro tempore Michele Manzi.

Il responsabile interno del trattamento é la DSGA, Dott.ssa Criscuolo Mariassunta indirizzo mail: naic8ee005@istruzione.it.

Il responsabile della protezione dei dati designato ai sensi dell'articolo 37del Regolamento Ue 2016/679 é il dottor Esempio Antonio (Unidos Srl) e mail esempioantonio.dpo@gmail.com.

Nell'ambito scolastico le indicazioni generali tratte da provvedimenti, pareri e note del Garante per la protezione dei dati personali al link https://www.garanteprivacy.it/web/guest in tema di privacy sono state raccolte in un vademecum dal titolo La privacy della scuola allegata a questa sezione dove si intende offrire un contributo a favore di una comunità scolastica che possa promuovere il rispetto reciproco e tutelare il diritto degli studenti alla riservatezza. Scritta con un linguaggio volutamente semplice e meno tecnico possibile, la guida intende offrire un primo contributo a presidi, insegnanti, operatori scolastici, ma anche a genitori e studenti, per approfondire i temi legati alla privacy.